domenica 29 aprile 2012

Otto campanelle

253

Ecco qua. Dopo tanti e tanti giorni di silenzio alla fine sono riuscita a riprendere in mano il computer, a riaprire il Writer e forse a combinare qualcosa. Sono giorni che l’editore (quel sant’uomo…), tenta di richiamarmi all’ordine, ma la mia produttività in questi ultimi tempi è scesa sotto i minimi storici.

Tutta colpa delle otto campanelle…

Quando ho aperto il blog, infatti, ho scelto l’immagine delle otto campanelle (e la manina della Streghetta si è insinuata di soppiatto, valorizzando l’immagine) per una questione anzitutto estetica. Le campanelle, poi, mi sono sempre sembrate anche un po’ il simbolo di un modo “nuovo” (antico?) di giocare e di stare insieme. Il fatto che poi fossero “numerose” mi sembrava un ottimo sfondo per il titolo del blog.

E questo è il particolare che mi ha fregata… Una amica, infatti, mi ha chiesto quasi subito: “ma scusa, perché OTTO campanelle?”, sono il numero di figli che volete avere? E io mi sono subito difesa: “ma no, non centra con il numero dei componenti della famiglia! Sono otto perché riproducono le note musicali: una ottava, da DO a DO.”

Appunto…

Cioè, non è che la cosa fosse in assoluto fuori da tutte le previsioni, d’altra parte non è che fosse proprio stato programmato per questi giorni… comunque, per farla breve: la famiglia ha deciso di “adeguarsi” al numero delle campanelle. Una per la mamma, una per il papà, una per La Sartina, una per L’Ingegnere, una per Il Cavaliere, una per La Polpetta, una per La Streghetta e una per… Gru (questo è il nome che abbiamo scelto, per il momento, per il nuovo arrivo, finché non sapremo se è maschio o femmina. Non siamo impazziti: il nome viene dal personaggio di “Cattivissimo me”, per chi l’avesse visto, film culto in casa nostra negli scorsi mesi).

Perciò, nonostante i disturbi del primo trimestre non siano stati forti come le altre cinque volte (dovevo arrivare alla sesta gravidanza per non essere allietata da ricoveri di “reidratazione” per la mia insistente iperemesi), le mie energie negli ultimi tempi erano realmente ridottissime. e soprattutto nell’ultimo periodo le nausee debilitanti. Fortunatamente ora abbiamo superato il fatidico terzo mese (secondo i “calcoli” dovrei iniziare in questi giorni la quattordicesima settimana, l’ecografia però ci ha mostrato, insieme ad un forte cuoricino, un fagiolino un po’ più piccolo della data “prevista”. D’altra parte, val davvero poi la pena di perdersi a contare?).

Perciò, ecco qua. Il motivo della mia distanza dal blog (e dal web in generale). E il motivo della nostra gioia, dentro la fatica, di questi giorni.

L’arrivo di Gru, a questo punto, è previsto per i primi di novembre. Da un paio di giorni (devo fidarmi a dirlo? Vabbè, sottovoce però!) pare che le nausee siano quasi sparite. Sono proprio grata (ed è quello che ho domandato non appena ho visto quella seconda lineetta rossa) di aver potuto prendermi cura di tutta la tribù anche in questi primi tempi (per La Polpetta ero rimasta a letto quasi per due mesi, facendo le flebo a casa, prima di un paio di ricoveri…). Certo, magari non abbiamo mangiato proprio bene come i mesi precedenti, non sono riuscita ad essere così “risparmiosa” nella spesa. E, soprattutto, ho partecipato meno ai loro giochi (abbiamo visto un po’ più di televisione, purtroppo…).

Però siamo tutti grati per la nuova avventura, ciascuno a modo suo mi aiuta (più di prima) nelle incombenze della giornata. E tutti attendiamo con grande desiderio il compiersi di questa nuova grazia, che, immeritatamente, ci ha preferiti.

Siamo grati a tutti quelli che continueranno a farci compagnia, nell’attesa…

43 commenti:

  1. Auguri! Ti auguro dei mesi sereni e gioiosi!

    RispondiElimina
  2. Che beeella notizia!!!! Congratulazioni!!!! Spero davvero che tu stia bene e possa vivere una gravidanza serena. Buon pomeriggio e grazie per aver condiviso questa gioia con noi.

    RispondiElimina
  3. Bentornata! e super auguri! sono davvero felice per tutti voi...non c'è niente di più speciale e gioioso di ogni nuova vita che prende forma!!!

    RispondiElimina
  4. Auguri!!! Sei figli, che meraviglia di famiglia!
    Io aspetto il terzo per metà ottobre, avremo una gravidanza quasi parallela...
    Congratulazioni!

    RispondiElimina
  5. Wow, voi sì che alzate il tasso di natalità in Italia, complimenti!! Si tratta di una scelta talmente lontana dalla mia (ho una bimba, fortemente voluta, ma non desidero altri figli) da sconcertarmi e affascinarmi. Continuerò a seguire il tuo blog con ancora maggiore interesse di prima e ti auguro una felice gravidanza! ;)

    RispondiElimina
  6. Auguri super mamma, che Dio ti benedica e ti assista mentre assecondi il suo piano d'amore. Auguri anche a tutti gli altri membri della famiglia!

    RispondiElimina
  7. che bella novità...augurissimi!!!

    RispondiElimina
  8. Ma che meraviglia: la vita è il più prezioso dei doni. Grazie di aver condiviso questa bella notizia!
    Un abbraccio e in bocca al lupo!
    A presto!
    :)

    RispondiElimina
  9. Auguri! Che bella notizia! Così sì che si comunica la speranza :)
    Ti auguro una gravidanza serena e sono qui a leggere quello che vorrai condividere!

    RispondiElimina
  10. Io ti faccio compagnia, e chi si schioda, sei il mio mito! :)

    RispondiElimina
  11. Che dire, rinnovati complimenti e sono contenta che tu stia meglio. Un bacione al fagiolino e al resto della truppa

    RispondiElimina
  12. ciò che scrivi è sempre un grande dono. auguri per il nuovo arrivo...e come mi avevi scritto tu ...ogni figlio in più è tutta grazie di Dio! felice di continuare a leggervi per continuare.. insieme.
    un grande abbraccio a tutta la vostra famiglia!

    RispondiElimina
  13. Auguri, auguri per questo meraviglioso dono. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Ma che bella notizia, Cristina! Che bellezza! Ti auguro di trascorrere questo tempo di attesa con letizia e gratitudine. Ti auguro inoltre tanta salute e...fatti coccolare, mi raccomando! Auguri anche al Sant'Uomo, naturalmente!
    Tanti baci. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale. Faccio di tutto per farmi coccolare, e devo dire che in questo momento funziona... Evviva la pancia!!

      Elimina
  15. ma che bello, ancora uno/a che felicità goditi la panciona ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero CioccoMamma, me la voglio proprio godere!!

      Elimina
  16. ma proprio nei giorni in cui ero via mi perdo la notiziona???? scherzo. auguri e un abbraccio virtuale a tutta la tribù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero via anche io, mammamedico, sul divano (o a letto) in preda alla nausea e all'inedia... Ma ora siamo tornate!!
      Grazie!!

      Elimina
  17. ma lo scopro solo ora! ma questa è una notizia bellissima! sei ufficialmente il mio mito!

    RispondiElimina
  18. :-) evviva la notizia ufficiale :-)
    Luisa

    RispondiElimina
  19. Io arrivo più tardi di tutti, ma spero che i miei auguri ti giungano graditi: spero davvero che questo nuovo arrivo in famiglia sia una benedizione, per continuare la vostra avventura insieme.

    8 campanelle complete, quindi, ma chissà se sarà l'ultima a suonare....

    Io dal canto mio provo un po' di sana invidia: a tanta fertilità corrisponde invece in altre persone (e qui alzo la mano) una difficoltàvere anche solo il secondo, di figlio...

    Beh, per avere Pietro ho impiegato due lunghi e faticosi anni, e ora è da un anno che cerco un secondo figlio: suona le tue campanelle per me, se puoi, chissà se funzionano.

    Un abbraccio,
    Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Grazia!! Ti aspettavo, a dire il vero... D'altra parte dopo la mia lunga assenza, immagino che non sia scontato venire a vedere se sono tornata a farmi sentire!
      Hai ragione: la nostra è proprio una grande Grazia, totalmente immeritata!! Comunque stai certa, da stasera sarai nelle preghiere che ogni giorno dedichiamo a quelle mamme che desiderano un nuovo miracolo!!

      Elimina
  20. Stupenda notizia!
    Ti seguo da poco e ti ho trovata sempre molto interessante! Soprattutto quando parli di economia domestica!!!
    Anch'io vorrei avere altri figli ma, ripensando alle nausee dei primi mesi e i dolori del parto, la voglia spesso mi passa; ho sempre pensato che chi ha tanti figli ha sempre avuto delle bellissime gravidanze, invece vedo che tu sei stata molto coraggiosa! Davvero! Sei da ammirare!!!
    Puoi dirmi dove trovi il tuo coraggio? Il perchè di questa scelta di vita? Se non sono indiscreta, è ovvio! Magari mi trasmetti un po' di coraggio! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena e grazie per quello che mi scrivi! Cosa ti devo dire? Sono certa che un Destino buono guida i miei passi (e quelli della mia famiglia). Certo ci sono i sacrifici (quelli "straordiari" come la nausea i dolori del parto, e quelli quotidiani, che magari sono meno eclatanti, ma spesso dettano il passo delle nostre giornate). Eppure la bellezza di quello che abbiamo è così grande, e in nessun momento posso dire onestamente di essermi sentita sola, perché questo Destino si è reso proprio compagnia quotidiana!! Questa è l'origine della mia speranza.
      Poi c'è anche una grande dose di incoscienza... D'altra parte, sono così belli!!!

      Elimina
  21. Che bella notizia... e che coraggio!

    Tanti auguri!

    :D

    RispondiElimina
  22. Meglio tardi che mai arrivo anch'io...congratulazioni!!!La famiglia numerosa è sempre stato il mio sogno segreto, ma il socio già al terzo si è sentito male (giuro aveva la febbre!!!) al quarto potrebbe restarci secco!!! :-)
    w la famiglia numerosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti devo raccontare le razioni di mio marito???
      Per fortuna io non ho un "capo" nè un "socio" con cui fare i conti!
      Grazie Francesca e a presto!

      Elimina
  23. Si', e' la prima cosa che mi sono chiesta, e leggendo il tuo post ho pensato Ma le note sono sette! Ma siccome non c'e' sette senza otto penseremo anche al prossimo piccolino :)
    Auguri per la tua bella pancia, sono un po' piu' indietro di te e solo al primo :)

    RispondiElimina
  24. tante tante congratulazioni!!

    RispondiElimina
  25. cara tante felicitazioni di cuore :-)

    RispondiElimina
  26. Tanti tanti auguri per questo nuovo arrivo. caspita la gioia di essere mamma per la sesta volta.

    RispondiElimina
  27. tanti auguri!
    io non so se riusciro' a superare il ricordo di 10 mesi senza dormire con sveglie ogni 2 ore e... pero' sarebbe bello non farla crescere da sola, e leggerti mi rasserena e ridimensiona nel mio piccolo di mamma di figlia unica di 1 anno e kg di imbranataggine e auto-sfiducia!

    nella mia inesperienza vorrei consigliarti un libro sulla comunicazione prentale, magari sai gia' tutto ma io l'ho trovato molto interessante e bello: La Comunicazione e il Dialogo dei Nove Mesi di Gabriella Ferrari.
    Chissa', forse la mia bimba è cosi sveglia e vivace anche per questo :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...