mercoledì 23 maggio 2012

Spuntino coi fiocchi!

021Siccome ero ansiosa di sperimentare il miele di Tarassaco acquistato domenica, ho riunito qualche spunto trovato in rete negli ultimi giorni, e ho proposto oggi alle piccole uno spuntino di metà mattina davvero interessante.
Siccome non si sa mai come vengono prese le novità dei bambini, e io per prima non sono molto propensa alle sperimentazioni, ho seguito il suggerimento di Anilina, e ho proposto il nuovo spuntino mentre le mie ragazze guardavano un film. Dopo una mattinata di giochi intensi, abbiamo deciso di rilassarci un po’ (soprattutto io), ma era ancora presto per il pranzo. Così, visto che ultimamente il loro tavolino con seggioline staziona davanti al divano, ho preparato il “piatto” e l’ho distrattamente posato lì, senza dire nulla e senza incoraggiare nessuno.
La scelta della preparazione è stata semplice: avevo letto pochi giorni fa un bellissimo suggerimento sul blog di Maddalena, che non smetterò mai di consigliare. Davvero è una fonte inesauribile di idee interessanti!
Così ho tagliato una fetta del pane che avevo preparato ieri per Laura, l’ho fatto tostare, ho spalmato un po’ di miele di Tarassaco (che è un po’ duretto, di suo, ma il pane tostato l’ha sciolto subito), e siccome avevo in casa solo quelle, ho aggiunto della granella di nocciole.
La Streghetta ha gradito subito, dicendo “che buono!” e ha mangiato gran parte della sua fetta (forse avrei dovuto togliere la crosta, che tostata diventa un po’ troppo dura). La Polpetta invece questa volta non ha ceduto. Forse aveva mangiato più abbondantemente della sorella a colazione, forse è per natura (e per età) più diffidente. Non ha ceduto nemmeno di fronte all’apprezzamento della sorella.
Ma non mi preoccupo: i gusti cambiano. Proverò a riproporli in un altro momento, e anche ad inventarmi qualche altra golosità!
Intanto niente paura per la fetta avanzata: non abbiamo buttato niente! La mamma ha imparato (da tempo) a non preparare niente per sé. Sa che ci sono sempre gli avanzi da “spazzolare”!
Non c'è nemmeno bisogno di raccontarlo: era buonissimo!!!

5 commenti:

  1. Ciao! Arrivo qui incuriosita dalla bella intervista su genitori crescono... Questo spuntino lo proporrò sicuramente a Davide!
    A presto, Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, facci sapere se gli è piaciuto!

      Elimina
  2. Cristina, mi fai arrossire... Grazie!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...